Home / Comunità residenziali

Comunità residenziali

Come lavoriamo

Centralità dell’Utente
Proposito dei nostri servizi è garantire prima di tutto l’accoglienza della persona in situazioni di disagio e quindi la tutela dei suoi diritti fondamentali.
Questo significa che il minore/adulto deve essere accolto in un ambiente idoneo, in cui possa sentirsi rispettato e sostenuto nel percorso di crescita e di costruzione di una identità “positiva”.

Stile educativo
I Progetti Educativi Individuali vengono costruiti nel pieno rispetto della storia personale di ciascun utente ed hanno l’obiettivo di stimolare e sostenere la graduale acquisizione di responsabilità e consapevolezza nel percorso di crescita.

Stile gestionale
All’interno della struttura residenziale il personale impiegato possiede, oltre alle competenze educative, competenze gestionali ed organizzative volte a garantire il raggiungimento di elevati standard di efficienza e di efficacia dei processi attivati.

Integrazione nel territorio
intesa come cura del lavoro di rete con i vari soggetti e servizi, sia per garantire risposte unitarie e coerenti, sia per rendere concreta l’integrazione dell’utente in un’ottica di tutela dei diritti di cittadinanza.

 

Valutazione del servizio

Formazione e aggiornamento continuo del personale volta a garantire la qualità degli interventi anche in risposta alle nuove esigenze incontrate dagli educatori.

Relazioni periodiche e/o su richiesta ed incontri con gli assistenti sociali allo scopo di valutare il servizio erogato.

Riunioni di équipe e staff
Il Coordinatore educativo dell’Aerea insieme al Coordinatore di struttura controllano l’andamento del servizio attraverso riunioni periodiche con équipe e staff relative agli aspetti organizzativi ed educativi.

Colloqui con il personale
Il Responsabile d’Area incontra periodicamente il personale impiegato per verificare il rispetto del mansiorio e per affrontare eventuali problematiche emerse sul servizio.

                                ___________________________________________________________________

CNCM
Le comunità aderiscono dal 1997 al Coordinamento Nazionale delle Comunità di Minori ed alle loro attività formative e di divulgazione in ambito nazionale. Il Responsabile dell’Area Residenziale, Paolo Carli, è membro del Direttivo Nazionale con la carica di referente delle Comunità della Regione Toscana e Vice Presidente.

cn                                                                      Sito web:      www.cncm.eu

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti