Home / Comunità / Storie in Movimento. Il convegno

Storie in Movimento. Il convegno

Il 3 febbraio si è tenuto a Pisa, nella Biblioteca del complesso “I Cappuccini”, il convegno che ha visto il confronto tra diverse visioni sul tema della migrazione dei minori stranieri non accompagnati.

Secondo l’UNHCR sono 65milioni i minori costretti a migrare. Le cause sono varie: guerre, regimi dittatoriali e perfino problemi ambientali.
Dietro i numeri ci sono le persone, e le loro storie. Il viaggio, sempre segnato da traumi e vicende inenarrabili, è raccontato ed accompagnato da analisi ed interviste nel libro “Il Bagaglio” del giornalista scrittore Luca Attanasio, presente al convegno.

Presenti alla tavola rotonda anche il Presidente CNCM Gianni Fulvi, la Responsabile U.O. Servizio Sociale di Pisa Maria Atzeni, la Direttrice CISP di Pisa Enza Pellecchia. Le conclusioni di questa giornata di incontro al Presidente SdS Zona Pisana Sandra Capuzzi.
A prescindere dalle cause che spingono alla migrazione, il compito di chi accoglie i ragazzi minori è quello di accompagnarli nella crescita e offrire loro opportunità da cogliere una volta diventati maggiorenni.
Nella città di Pisa i ragazzi stranieri non accompagnati sono accolti nella Comunità a Dimensione Familiare “Controvento”. Sono per la maggior parte ragazzi di origine albanese – una peculiarità tutta toscana – che quest’anno in modo particolare avranno la possibilità di essere inseriti nel percorso di formazione “Percorsi” all’interno di alcune aziende. Un progetto nazionale finanziato dal Ministero del Lavoro e gestito sul territorio pisano dall’agenzia formativa “Aforisma”.

 

 

 

 

About corsara

Staff comunicazione - web & social media editor

Check Also

Mucca-moka-scuola-cucina

Mucca Moka a scuola di cucina: lettura con drammatizzazione alla Ludoteca Tutti Giù per Terra

Ritornano le letture ad alta voce insieme a Ramona Lami, questa volta impegnata con la ...

Vai alla barra degli strumenti